WebTappeti.it
Chiama 035.4124446

Pulizia e manutenzione del tappeto

I nostri tappeti sono realizzati con materiali di prima scelta e devono superare svariati test di controllo prima di essere commercializzati. Sono necessari solo alcuni semplici accorgimenti che vi permetteranno di mantenere inalterata la bellezza del tappeto per lungo tempo.

 

Manutenzione

  • Se fuoriescono fili dal tappeto, tagliateli alla base con normali forbici. Non tirate o strappate i fili!
  • Durante le prime settimane, se il tappeto è in lana o acrilico, tenderà a perdere alcune fibre: si tratta di un normale assestamento del vello che si stabilizzerà dopo poco tempo.
    Consiglio: eliminate le fibre dalla superficie utilizzando una spazzola asciutta.
  • Ruotate periodicamente (ogni 6 mesi) il tappeto, onde evitare l’usura localizzata nella zona di maggior passaggio.
  • Non esponete il tappeto per lungo tempo ai raggi diretti del sole: i colori potrebbero risentirne.
  • Utilizzate i sottotappeti: sono antiscivolo per garantire piene sicurezza e aiutano a mantenere integro il tappeto.

Pulizia

  • Non usate battipanni o bastoni per rimuovere la polvere! Utilizzate periodicamente l’aspirapolvere con battitappeto.
  • Rimuovete immediatamente eventuali macchie passando una spugna imbevuta in acqua tiepida con ½ cucchiaio di detersivo o aceto di vino. Dopo qualche minuto sciacquate con una spugna bagnata in acqua calda pulita. Lasciate asciugare e ripetete l’operazione se necessario. Agite in fretta, prima che la macchia possa asciugare impregnando le fibre.
    Consiglio: saltuariamente rivolgetevi a lavanderie specializzate per una pulizia più profonda.
  • Per i tappeti in lana si sconsiglia l'uso dell'aspirapolvere. Consiglio: pulire manualmente con una spazzola.

 

Per i tappeti shaggy è vivamente sconsigliato l'uso del battitappeto perché rischierebbe di danneggiare le fibre.

Se compare una macchia sul tappeto è necessario agire il prima possibile e soprattutto mai strofinare. Per eliminare le macchie dai tappeti di lana può essere sufficiente anche solo un po' di acqua frizzante e, una volta passata, asciugarla in fretta. Assicurarsi sempre che il tappeto sia asciutto su entrambi i lati. La soluzione di acqua e aceto va bene anche con i tappeti in lana perché aiuta a ravvivare i colori.

Le fibre sintetiche dei tappeti in polipropilene oppure dei tappeti in acrilico, sono meno delicate e più facili da pulire rispetto alle fibre naturali. Per togliere una macchia basta passare una spugna imbevuta di acqua e detergente delicato (va bene quello che si utilizza solitamente per il bucato) e poi ripassare solo con acqua.

Naturalmente, per mantenere un tappeto bello il più a lungo possibile, è consigliato un servizio professionale per la pulizia dei tappeti, ogni 3 o al massimo 8 anni (dipende soprattutto da dove è stato posizionato il tappeto). Questo è decisamente raccomandato in caso di tappeti pregiati e costosi. Con il lavaggio professionale eseguito presso lavanderie specializzate sarà rimosso in maniera adeguata qualsiasi tipo di sporco. 

Il carrello contiene:
0 Prodotto/i
Totale: € 0,00

Webtappeti - Vendita online tappeti moderni Acquisti sicuri di tappeti. Sito specializzato nella vendita online di tappeti moderni. Webtappeti - Vendita online tappeti moderni eKomi 4.8/ 5
1146 feedback

Webtappeti.it - Partita IVA 02968150165 - R.E.A. BG n.338168 - C.F. e Reg. Imprese BG n. VNIFBA64L18D952U | Credits
Tutti i disegni sono protetti da copyright internazionale. E’ vietata la riproduzione non autorizzata delle immagini o dei contenuti del sito. I trasgressori verranno perseguiti a norma di legge.